Le famiglie spagnole si godono l’autunno al Bonterra Park

8

Ottobre

Se qualche settimana fa vi abbiamo raccontato le opinioni di alcuni dei nostri clienti internazionali e come si sentono nel nostro campeggio durante questo autunno diverso, oggi diverse coppie spagnole ci raccontano le loro vacanze al Parco Bonterra e la loro tranquillità a Benicàssim.

Se stai pensando di goderti qualche giorno o settimana con noi durante questo autunno e inverno, vogliamo trasmetterti con le parole dei campeggiatori stessi, la fiducia e la sicurezza che il nostro campeggio a Benicàssim può offrirti.

Le quattro coppie che vi presentiamo in questo articolo si sono godute il mese di settembre nelle nostre piazzole con le loro roulotte e camper, e hanno in programma di restare ancora qualche settimana con noi. Abbiamo parlato con Juan e Teresa, Adolfo e Maricarmen, Antonio e Ana, e Bernabe e Pilar, rispettivamente di Valencia, Aranjuez, Alcalá de Henares e Guadalajara.

Juan e Teresa: “Ecco una pulizia che non ho a casa mia”

Campistas españoles seguros en Bonterra Park, Benicàssim

Questa coppia di Valencia è con noi da diversi decenni e vengono ogni 2-3 mesi per 10 giorni, tranne l’estate. A loro piace la tranquillità di questo tipo di vita e il rispetto e la cultura del campeggio che i loro vicini europei tendono a mostrare. Teresa commenta infatti che hanno tanti amici di altri paesi con cui parlano a segno: “senza parlare altre lingue, ci capiamo molto bene”.

Quando chiediamo loro di Bonterra Park, commentano che hanno provato molti altri campeggi ma questo è l’unico che gli piace, ed è per questo che ripetono così tanto. “Ci piace il buon trattamento professionale, il ristorante, la pulizia, che è divina, anche troppo. Nemmeno la mia casa è così pulita. “

Quando si tratta di parlare di sicurezza, insistono sul fatto di essere molto calmi con noi: “Abbiamo una villa con piscina a casa ma ci piace di più venire qui e non abbiamo paura”.

Adolfo e Maricarmen: “Viviamo all’aperto e con più sicurezza che a casa”

Campistas españoles seguros en Bonterra Park, Benicàssim

Adolfo e Maricarmen sono nel nostro resort a Benicàssim da un mese e non hanno perso una primavera o un autunno con noi dal 2012 (tranne quest’anno). Inoltre, si alternano con la figlia, alla quale lasciano tutto installato durante i mesi estivi in ​​modo che possa godersi le vacanze con la sua famiglia.

I campeggiatori da quando si sono sposati ci raccontano che hanno viaggiato molto ma che nel Parco Bonterra hanno trovato ciò di cui hanno bisogno, per essere a Benicàssim (un paese che amano) e anche per la sua posizione vicino al paese e alla spiaggia, oltre che ai suoi strutture e servizi.

Quest’anno sono stati colpiti dall’aumento dei campeggiatori spagnoli durante l’autunno, che li rende molto felici, nonostante siano assenti alcuni dei loro amici europei che non sono potuti venire a causa delle circostanze attuali.

Quando viene chiesto il loro parere sulla sicurezza, sottolineano, come piccola lamentela, che la pulizia è così estrema che è persino difficile trovare un blocco di servizi disponibili senza che il personale lavori. Inoltre, confrontando il Bonterra Park con la loro casa, ci dicono: “Aranjuez ha molta natura ed è molto bella, ma qui viviamo all’aperto e con più fiducia che lì”.

Antonio e Ana: “Non siamo nemmeno scesi in spiaggia, qui va molto bene”

Campistas españoles seguros en Bonterra Park, Benicàssim

Questa coppia di Alcalá de Henares, arrivata il 20 agosto, con l’idea di trascorrere tutto il mese di settembre al Parco Bonterra, preferisce la sicurezza di Benicàssim e la vita all’aria aperta alla rischiosa situazione di Madrid, quindi Hanno prolungato il soggiorno fino a novembre, per ora.

Ci raccontano che, da quando hanno conosciuto Bonterra Park, non sono più tornati in un altro campeggio e che sono così comodi che fanno fatica anche a scendere in spiaggia. “Non siamo ancora andati in spiaggia. Qui è molto buono; ti siedi sul tuo terreno, cammini per il campeggio, per la città … “

Per quanto riguarda la sicurezza e la pulizia delle strutture, ci dicono che sono molto contenti e che li rassicura vedere i blocchi di servizio con addetti alle pulizie più tempo che con i campeggiatori che li utilizzano.

Bernabé e Pilar: “Stando a casa abbiamo le stesse o più possibilità di essere contagiati”

Campistas españoles seguros en Bonterra Park, Benicàssim

L’ultima coppia con cui abbiamo parlato sono Bernabé e Pilar, di Guadalajara. Amano venire in autunno e si godono sia il campeggio che la spiaggia e Benicàssim.

Come il resto delle coppie, hanno sottolineato la loro tranquillità riguardo alla sicurezza di Bonterra Park. Nelle sue parole: “Veniamo con un po ‘di paura, come è normale, ma siamo tra quelli che pensano che rimanendo a casa abbiamo le stesse o più possibilità di essere contagiati. Devi uscire, comprare e vivere allo stesso modo, quindi preferiamo essere qui ”.

Inoltre, ci dicono che quest’estate hanno visitato altri campeggi in diverse zone della Spagna e che non hanno visto protocolli di sicurezza come quelli di Bonterra Park.

Vogliamo ringraziare queste quattro coppie per aver condiviso i loro pensieri sul loro soggiorno e sicurezza al Bonterra Park.

Come abbiamo commentato all’inizio dell’articolo, non c’è più prova del nostro impegno per mantenere i protocolli di igiene, pulizia e disinfezione delle nostre strutture, che attraverso la tranquillità dei clienti trasmessa con le loro stesse parole.

Puoi accedere subito alla nostra piattaforma di prenotazione e trovare la tua migliore opzione.

No Responses

Prenotazioni

Condiciones de reserva

Estancias mínimas

Consultar estancias mínimas de reserva según temporada.

Reservas

Las condiciones de reserva son las siguientes:

  • Alojamientos: 50% del importe total de la estancia al formalizar la reserva.
  • Parcelas: 25% del importe total de la estancia al formalizar la reserva.

El resto será abonado a la llegada. Las reservas se confirmarán cuando se reciba el depósito anteriormente mencionado.

Bonterra Park se compromete a reservar un tipo de parcela o alojamiento, pero nunca uno en concreto.

Las reservas de parcelas se realizarán para un mínimo de dos personas.

Anulaciones

La devolución del depósito de la reserva se realizará como se detalla a continuación: con más de un mes antelación: 90% del depósito; entre 7 y 30 días de antelación: 50% del depósito; menos de 7 días de antelación: 0% del depósito.

Presentación

La reserva que no llegue el día previsto, se mantendrá durante 24 horas. A partir de este momento, la reserva se considerará nula, excepto previo aviso por escrito.

Condizioni di prenotazione

Soggiorni minimi

Consulta i soggiorni minimi di prenotazione in base alla stagione.

 

Prenotazioni

Le condizioni di prenotazione sono le seguenti:

Bungalow: 25% dell’importo totale del soggiorno al momento della prenotazione. Piazzole: 25% dell’importo totale del soggiorno al momento della prenotazione.

Il restante 75% sarà saldato al momento dell’arrivo. Le prenotazioni saranno confermate al ricevimento della caparra sopra citata.

 

Bonterra Park si impegna a riservare un tipo di piazzola o bungalow, ma mai uno in particolare.

Si accettano prenotazioni di piazzole per un minimo di due persone.

Annullamento prenotazioni

L’eventuale rimborso della caparra di prenotazione avverrà secondo i seguenti termini: Preavviso di disdetta con più di 30 giorni: 90% della caparra. Da 7 a 30 giorni di preavviso: 50% della caparra. Meno di 7 giorni: perdita totale della caparra.

Accettazione

La prenotazione degli ospiti che non arrivino il giorno previsto si manterrà attiva per 24 ore. Trascorso questo tempo, la prenotazione si riterrà annullata, ad eccezione di previa comunicazione scritta.

Abrir chat